Gabriele Immirzi

Gabriele Immirzi

CEO di Fremantle Italia

Gabriele Immirzi, 49 anni, è CEO di Fremantle Italia.

Dopo gli studi e alcuni anni di lavoro come giornalista, nel 2000 ha fondato con Lorenzo Mieli ed Elena Recchia la società̀ di produzione televisiva Wilder, diventata in pochi anni un punto di riferimento per le produzioni factual e scripted più innovative del panorama italiano, anche grazie al successo della serie culto Boris. Nel 2010 è passato a Fremantle Italy, prima come direttore generale e – da gennaio 2020 – come amministratore delegato. Con Fremantle produce grandi format di intrattenimento come X Factor e Italia’s Got Talent, The Voice e The Voice SeniorChi Vuol Essere Milionario, reality come Love IslandIl Contadino Cerca MoglieTi Spedisco in Convento, talk show come Nemo Non è l’Arena, documentari come Mi Chiamo Francesco Totti e la docu-serie Veleno. Fremantle produce anche la più longeva soap italiana, Un Posto Al Sole.