Arianna Fontana

Arianna Fontana

Medaglia olimpica pattinaggio di velocità su ghiaccio.

    Nata il 14 aprile 1990 a Sondrio, Arianna è una pattinatrice di velocità su ghiaccio. Cresce a Berbenno di Valtellina, iniziando a pattinare all’età di 4 anni sulle orme del fratello Alessandro presso la società sportiva Lanzada Ghiaccio.

    La prima medaglia olimpica arriva a Torino 2006 con un bronzo in staffetta. All’età di 15 anni, Arianna diventa l’atleta italiana più giovane a vincere una medaglia ai Giochi Olimpici Invernali. Poche settimane dopo riceve il titolo di Cavaliere della Repubblica. Nel corso dei quattro anni successivi, Arianna raccoglie 24 medaglie tra Coppa del Mondo, Mondiali ed Europei, impreziosite dalla conquista del titolo europeo nel 2008 e nel 2009.

    Alle Olimpiadi di Vancouver del 2010, bissa la medaglia di bronzo questa volta sulla sua distanza prediletta, i 500 metri. Nel 2012 diventa la prima italiana a vincere la Coppa del Mondo di Short Track sulla distanza dei 500 m. Per il triennio 2011-2013 Arianna mantiene il titolo di campionessa europea e chiude per due volte al terzo posto i Campionati Mondiali. Ma ai mondiali in Russia, Arianna, firma 3 medaglie argento sui 500 metri, bronzo sui 1500 metri e nella staffetta. E poi doppio tris di medaglie a Sochi nel 2014 e a  PyeongChang 2018: 3 bronzi, nei 1000 nei 1500 e in staffetta –  un argento in staffetta ed uno nei 500 e uno straordinario oro nei 500.